€ 341.905,04

Totale importo truffato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 7.199

Totale importo recuperato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 38,82

Totale donazioni.

Leggi le varie donazioni !!

Il titolare del sito internet e chi per esso collabora si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti

e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.

info@denunceitaliane.it

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

Leggete i termini d'uso presenti nella home page prima di postare o aprire nuovi topic.

Domanda TRUFFA subita su SUBITO.IT tramite ricarica postepay

23/01/2013 11:30 - 23/01/2013 12:38 #1883 da Gedeox
  • Gedeox
  • [Gedeox]
  • Avatar di Gedeox Autore della discussione
  • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • 4023600570045254 Buongiorno a tutti,
    sono qui a scrivervi perchè un mio amico è stato raggirato da un truffatore tramite il sito SUBITO.it il giorno 21/12/2013.
    Il truffatore in questione è il Sig. Sc++++++a St++++o che dice di essere un carabiniere in servizio a Roma.
    Il mio amico cercava un Iphone4S e trovandolo a Firenze nelle vicinanze a 250€, ha pensato si trattasse di un buon acquisto.
    Dopo vari scambi di mail (quella di SS è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) in cui il venditore dava molti dati di se stesso e spiegando che il prezzo era conveniente perchè ne aveva due e questo era inutilizzato, il mio amico ha pensato che il ragazzo fosse effettivamente una brava persona e si è fidato a ricaricare una poste pay: num.40xxxxxxxxxxxx54 e relativo codice fiscale SCRxxxxxxxxxx23A.
    Appena fatto il pagamento, il mio amico avrebbe dovuto telefonare al numero 0773740xxx, che doveva essere il numero di casa del sig.SS, dove la moglie avrebbe risposto con i dati della spedizione che sarebbe avvenuta in 1 gg lavorativo.
    Dal momento del pagamento il Sig.SS non è stato più rintracciabile.
    Usando la mia mail l'ho contattato il giorno 22/01/2013, giorno in cui doveva avvenire la spedizione per chiedere la possibilità di acquistare l'Iphone.
    Mi è stato risposto allo stesso modo del mio amico dicendomi che poteva inviarmelo in giornata se effettuavo il pagamento.
    Da li abbiamo capito di essere stati raggirati.
    Girando su internet abbiamo visto che per ricariche di postepay non è possibile denunciare, anzi, la denuncia ci può essere ma il denaro ceduto può essere dichiarato come una DONAZIONE a terzi e quindi non è possibile far niente.
    E' vero? qualcuno di voi ha avuto a che fare con questa persona? o con truffe di questo tipo e poi è riuscito a fare qualcosa?
    Aiutateci perchè non si tratta tanto dei 250€ di per se ma proprio per la beffa subita e per il fatto che sicuramente l'avrà fatto con altri possibili clienti...
    Vi ringrazio

    Jacopo & Stefano
    Ultima Modifica 23/01/2013 12:38 da luxlux.
    23/01/2013 12:44 #1886 da luxlux

  • Moderator
  • Moderator

  • Messaggi: 3363
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti: 357

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 06 Gen 1978
  • Ciao Gedeox

    Potrebbe essere intesa come una donazione, se non ci fossero email o altri file dove viene "raccontata" la vostra disaventura. Se fosse una donazione non dovreste neanche avere delle conversazioni con il truffatore riguardo qualsiasi tipo di trattativa.

    Vai dalla polizia postale (o meglio carabinieri) e denuncia l'accaduto, non quanto per la truffa dei soldi (che essendo una truffa online dovresti rivolgerti alla polizia postale) ma per un altro reato che a mio avviso si è creato. Se realmente è un carabiniere passarà dei bei casini mentre se non lo è ne passerà ancora di più per sostiuzione di persona "furto di identità" reato penale perseguibile e che si conclude con una condanna in prigione.

    Tienici aggiornati.
    Tempo creazione pagina: 0.361 secondi

    Viribus Unitis

    Donazioni tramite Paypal.me

    Donazioni per la gestione, la manutenzione, l'hosting e il dominio per denunceitaliane.it.

    Per aiutarci a mantenere attivo denunceitaliane.it puoi utilizzare il seguente link paypal.me/denunceitaliane

    Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

    Grazie per il tuo supporto.