€ 341.905,04

Totale importo truffato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 7.199

Totale importo recuperato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 38,82

Totale donazioni.

Leggi le varie donazioni !!

Il titolare del sito internet e chi per esso collabora si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti

e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.

info@denunceitaliane.it

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

Leggete i termini d'uso presenti nella home page prima di postare o aprire nuovi topic.

Domanda Truffa borsa Chanel 2.55 su Subito.it - Pagamento ricarica Postepay

06/12/2012 15:18 - 02/03/2013 18:50 #1428 da Verisa
  • Verisa
  • [Verisa]
  • Avatar di Verisa Autore della discussione
  • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Ho acquistato una borsa Chanel sul sito subito.it, pagamento con ricarica Postepay intestata al sig. S***** G*****, il prezzo era di € 350.
    Le immagini inserite nell'inserzione si riferivano ad una borsa Chanel 2.55 originale, però per maggiore sicurezza chiedo l'invio di altre fotografie per vedere i particolari che mi permettessero di accertare l'autenticità della borsa. Le foto mi vengono inviate ed io decido di procedere con l'acquisto. Effettuo pagamento con ricarica Postepay, e resto in attesa di ricevere il prodotto.
    Dopo circa una settimana ricevo una busta da Nicosia (NB l'annuncio era su Varese), ma poi scoprirò che il Sig. S**** è proprio di Nicosia, e all'interno di questa busta c'è una borsetta in ecopelle di qualità molto scadente, provo a ricontattare il venditore via mail, ma non ottengo più alcuna risposta.
    A questo punto penso che il sig. S***** abbia truffato altre persone e che avrebbe potuto riprovarci ancora, allora decido di controllare il sito subito.it, dove compare l'annuncio di un'altra borsa Chanel 2.55 ad un prezzo di € 400, e anche questa volta già dalle prime foto la borsa appare originale.
    Decido di contattare il venditore (nome e e-mail sono diversi da quelli usati nel primo annuncio, invio un pò di messaggi in cui mi dico interessata all'acquisto e finalmente ottengo i dati per il pagamento, di nuovo pagamento con ricarica Postepay intestata sempre al sig. S***** G***** (il numero di carta è diverso ma intestatario e cod. fisc. coincidono).
    Questa volta ho avuto quello che volevo: la conferma che questa persona è un truffatore seriale ed il numero di ben 2 carte Postepay a lui intestate.
    Da parte mia è già stata fatta denuncia alla polizia.
    Spero che questo messaggio posso essere utile ad altre persone.
    NB: Io ho inserito non il nome completo ma una buona parte di questo nome perchè è l'unico elemento che può metterVi "in allarme" dato che i nomi usati nelle inserzioni sono femminili e cambiano sempre, come anche l'indirizzo e-mail di contatto.
    Ultima Modifica 02/03/2013 18:50 da luxlux.
    07/12/2012 14:28 #1437 da luxlux

  • Moderator
  • Moderator

  • Messaggi: 3363
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti: 357

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 06 Gen 1978
  • Grazie Verisa per la tua segnalazione sicuramente tornerà utile a qualcuno se questa persona è "trufatore seriale" hai fatto molto bene a sporgere denuncia.

    Aspettiamo e Vediamo.
    Tempo creazione pagina: 0.149 secondi

    Viribus Unitis

    Donazioni tramite Paypal.me

    Donazioni per la gestione, la manutenzione, l'hosting e il dominio per denunceitaliane.it.

    Per aiutarci a mantenere attivo denunceitaliane.it puoi utilizzare il seguente link paypal.me/denunceitaliane

    Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

    Grazie per il tuo supporto.