€ 341.905,04

Totale importo truffato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 7.199

Totale importo recuperato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 38,82

Totale donazioni.

Leggi le varie donazioni !!

Il titolare del sito internet e chi per esso collabora si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti

e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.

info@denunceitaliane.it

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

Leggete i termini d'uso presenti nella home page prima di postare o aprire nuovi topic.

Domanda Ennesima truffa con carta postepay su subito.it

29/09/2013 11:19 #3669 da iv4nnn
  • iv4nnn
  • [iv4nnn]
  • Avatar di iv4nnn Autore della discussione
  • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Premetto che non sono uno provveduto, compro su internet da 10 anni (vendo anche qualcosa), di truffatori me ne sono capitati a decine ma me ne sono sempre accorto prima di pagare.

    Stavolta vado su subito.it, annuncio per un ipad a perugia, il prezzo mi insospettisce... scrivo per email, mi dice che è disponibile, mi faccio dare il numero...ci parlo (era una donna), sembrava gentile. Gli chiedo bonifico, non se ne parla..mi dice di ricaricare la postepay del ragazzo.

    Cerco su internet i dati che mi ha dato, vedendo se ci fosse qualcuno raggirato dalla stessa tizia, nulla... gli scrivo con un'altra mail, fingendomi interessato all'oggetto, mi risponde che sta aspettando un altro pagamento. Di li mi convinco a ricaricare la postepay, la tizia sparisce.

    Telefono libero, ma non risponde. Poi lo ha spento. Stamattina di nuovo acceso, mi attacca. La chiamo con un altro numero, mi risponde, sentendo che sono io attacca.

    Ieri sera ho già sporto denuncia online presso la polizia postale, domani vado in caserma a portare tutti i dati mancanti e firmare la denuncia.

    Intanto, avendo conoscenze alle poste e nelle forze dell'ordine, ho avuto i dati dell'intestatario della postepay, intestatario del numero di telefono da cui chiama e indirizzo della via da cui la tizia era connessa rispondendo alle mail (attraverso l'indirizzo ip).

    Non posso ovviamente muovermi essendoci indagini in corso.

    Tempo fa dimenticai di spedire 2 oggetti a 2 compratori diversi, complice la dimenticanza della password di una casella mail, questi (giustamente) mi denunciarono. Dopo 1 anno mi chiamarono, dovetti andare in caserma, mi spiegarono tutto e io restituii i soldi ai legittimi proprietari.

    Questa volta vi assicuro che ci sono dei prestanome dietro sia la scheda sim, sia la postepay.

    Avete mica esperienze in merito ? Non è tanto per i soldi (oramai faccio finta di averli persi al casinò e l'ipad me lo sono già comprato nuovo alla apple) ma non mi piace che questi tizi rimangano impuniti. Ho messo comunque tutti i suoi dati qui : it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20130928125032AAfmJwH

    So' benissimo che non vanno inseriti dati sensibili su internet, ma almeno se qualcun'altro viene truffato e fa una ricarca su google può trovare i dati e possiamo unirci.

    Come dicevo, ho l'indirizzo della tizia e in settimana andiamo a trovarla, a meno che la polizia non mi rassicuri che ci pensano loro.
    30/09/2013 19:32 #3676 da luxlux

  • Moderator
  • Moderator

  • Messaggi: 3357
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti: 356

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 06 Gen 1978
  • Ciao iv4nnn, grazie per la tua esperienza condivisa con noi.

    Hanno già risposto su it.answers.yahoo, un'altra vittima dello stesso truffatore.

    Putroppo per i soldi se non vengono restituiti di propria volontà, non li recuperi più, tranne se riescono a sequestrare qualcosa dentro i conti correnti intestati al truffatore, (alla fine del processo).
    30/09/2013 20:03 #3679 da iv4nnn
    • iv4nnn
    • [iv4nnn]
    • Avatar di iv4nnn Autore della discussione
    • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • ciao, grazie per avermi avvertito ! in effetti non me ne ero accorto.

    La storia si è evoluta.

    Ho avuto via, numero di telefono dell'intestatario, foto e tutto il resto...l'ho chiamato a casa e ho parlato con i genitori, è un ragazzo..dice di non saperne nulla. Ieri mi son finto lui al telefono con le poste e gli ho fatto intanto bloccare la postepay, così non può truffare più nessuno e soprattutto non può ritirare i soldi (se non lo ha già fatto prima).Il tizio dice di aver perso la postepay, ma non è vero...mi hanno detto che è un poco di buono e che truffa a destra e a manca. Ora ho la denuncia in mano e attendo, se non ci saranno risultati mi presenterò direttamente a casa sua (è a 1 ora e mezzo di macchina da qua, si può pure fare).

    Vi terrò aggiornati !
    30/09/2013 20:36 #3681 da luxlux

  • Moderator
  • Moderator

  • Messaggi: 3357
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti: 356

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 06 Gen 1978
  • Grande iv4nnn, con le conoscenze che hai, potresti trovare gli indirizzi di tutti i truffatori .smile.

    Aspettiamo news.
    30/09/2013 20:47 #3682 da iv4nnn
    • iv4nnn
    • [iv4nnn]
    • Avatar di iv4nnn Autore della discussione
    • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Mah, alla fine mi ero anche fatto io le mie indagini tramite facebook e lo avevo comunque trovato scrivendo a tutti i suoi amici e uno ha cantato perchè era stato truffato anche lui da questo tizio (del suo stesso paese, quindi pensa te...). Vi terrò sicuramente aggiornati, purtroppo son consapevole che le indagini andranno avanti per almeno 6 mesi, se non 1 anno... la polizia postale ha talmente tanti casi da risolvere che penso diano priorità a quelli inerenti somme ingenti o reati più gravi.
    Tempo creazione pagina: 0.260 secondi

    Viribus Unitis

    Donazioni tramite Paypal.me

    Donazioni per la gestione, la manutenzione, l'hosting e il dominio per denunceitaliane.it.

    Per aiutarci a mantenere attivo denunceitaliane.it puoi utilizzare il seguente link paypal.me/denunceitaliane

    Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

    Grazie per il tuo supporto.