Benvenuto !

Condividere la propria esperienza può aiutare altre persone.
  1. violent93
  2. Ricatto online video legato al nudo
  3. Venerdì, 04 Gennaio 2013
Truffa per postepay ad opera di Camgirl
L'aquisto di uno spettacolo di una cam girl (diceva di essere una camgirl su un social network, poi mi ha dato il suo contatto skype per lo show), può davvero essere considerato un contratto valido? Il fatto che l'oggetto del contratto sia una "prestazione sessuale", ossia uno spettacolo di natura erotica se non pornografica, non rende il contratto nullo per causa contraria al buon costume? E venendo allo specifico, se io son stato adescato da una cam girl, le ho versato su postepay una somma dietro la promessa di uno spettacolino su msn, e mi son ritrovato poi truffato...cioè, non ho poi ricevuto nessuno spettacolino...posso davvero denunciare la cosa? Non rischio nulla? È una denuncia possibile o mi rideranno in faccia? E in che modo potrò far valere le mie ragioni, dal momento che postepay non ha una causale di pagamento ed è considerata una donazione? Io ho si nome e cognome della truffatrice, ma non posso dimostrare il "perché" ho fatto un X versamento. Certo, se denunciassi troverebbero su quella postepay milioni di x versamenti tutti eguali, e sarebbe quindi dimostrato che svolge quella "professione".... Forse son stato un pò confusionario, scusatemi, ma gradirei un parere a 360° su questo problema. Grazie in anticipo
Vota questo post:
luxlux
Moderatore
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Ciao Sissy98

Se non ricordo male paypal non accetta transazioni per varie cose tra cui quelle legate a prestazioni erotiche. Potresti però usare una carta ricaricabile come una postapay o normale o con iban se ricevi pagamenti dall'estero. in questo modo dovresti riuscire a risolvere il problema. Credo sia inutile perdere tempo e denaro tra avvocati e tribunale per queste cose, sopratutto quando sono piccole cifre.
Sissi98
Iscritto
Risposta accettata In attesa di moderazione
0
Voti
Annulla
Infatti non ha scritto che era per una videochiamata di quel tipo
Non ha senso che faccio Postepay etc non ricevo mai soldi dall'estero e come già detto lo faccio raramente e con raramente intendo max una volta al mese cioè davvero guadagni irrisori perciò fare una carta apposta è uno spreco
Ho provato a chiarire che la transazione l'ha fatta volontariamente ma nessuna risposta in pratica ci devo rimettere i soldi senza nessuna tutela mentre questo fa il furbo
Sinceramente la cosa strana che ho inserito il nome e cognome della mail su Google (ovviamente non posso essere certa che sia il suo nome vero)e non ci sono risultati sennon di un film cioè pare un nome inventato può essere che magari non vuol fare sapere la sua identità ma sinceramente noi ragazze capisco che magari non diamo il nome vero dati i pregiudizi ma in uomo visto che nessuno lo giudica mi dà più l'idea che nasconda la sua identità per altri motivi
  • Pagina :
  • 1
  • 2


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Sii uno dei primi a rispondere a questo post!
Il supporto è attualmente Offline