€ 341.905,04

Totale importo truffato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 7.199

Totale importo recuperato.

Leggi le varie esperienze !!

€ 38,82

Totale donazioni.

Leggi le varie donazioni !!

Il titolare del sito internet e chi per esso collabora si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti

e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.

info@denunceitaliane.it

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

Leggete i termini d'uso presenti nella home page prima di postare o aprire nuovi topic.

Domanda Agenzia Lavoro di B**** L**** mi truffa a Torino ..

03/06/2012 16:57 - 30/12/2015 14:33 #507 da mura
  • mura
  • [mura]
  • Avatar di mura Autore della discussione
  • Offline

  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Agli inizi di febbraio, trovo lavoro presso un'Agenzia E**-F******; dopo un anno che non lavoravo, mi presento al colloquio in via Francesco Rismondo, ** a Torino; parlo col titolare, il signor B**** L**** detto Gigi, il quale, mi propone i compensi nel caso che fossi riuscito a portare a termine dei contratti alle
    aziende.

    Fatto il colloquio, inizio il mio giro per Torino che naturalmente non conosco dal momento che sono di genova. Porto a termine sette contratti: uno Eni, gas-luce, a un privato; cinque contratti internet voce+internet a cinque aziende; e un contratto voce+internet a un privato.


    Un giorno passo in ufficio per richiedere un anticipo di cinquanta euro, che mi vengono dati; però due mesi dopo ritorno in ufficio per farmi dare i soldi che mi ero guadagnato, per un totale di 585.00, cinquecentottantacinque euro e, invece dei soldi che mi aspettavo, mi viene detto di lasciarela mia email che E** e F****** mi avrebbero contattato per pagarmi (premetto che i miei colleghi mi avevano assicurato che in agenzia erano sempre stati pagati); in più, nel farmi le mie ragioni, in modo poco educato vengo preso per la giacca e sbattuto fuori dalll'ufficio di malomodo , tanto che sono anche sbattuto per terra.


    Inoltre, in questi quattro mesi, le persone a cui ho fatto i contratti mi hanno ripetutamente chiamato chiedendomi come mai a distanza di tempo il loro gestore luce-gas e soprattutto f****** non fossero passati; in poche parole: io ho fatto firmare loro dei contratti che, a detta dei clienti, non sono stati attivati, ma che in ufficio mi avevano assicurato invece essere validissimi (anche se poi non me li hanno pagati).


    Come fare a risolvere questa situazione?

    Premetto che via facebook sto investendo le peggiori parole contro il sig (chiamiamolo signore) B**** L****, di cui allego foto. La sua risposta è stata: la minaccia di una denuncia alle autorità, (di cui sinceramente non mi importa nulla) ma di pagarmi non ne vuole proprio minimamente sapere...

    Trovate voi le parole.


    Grazie per avermi dato spazio.

    Spero che questo sia lo spazio giusto per denunciare questo tipo di persone che si approfittano di chi ha bisogno di lavorare (se fare 'sto lavoro, vuol dire lavorare..).

    grazie per avermi dato spazio e voce, cordiali saluti,
    GIORGIO MURA.


    Siete liberi di pubblicare il mio nome e il mio cognome, non intendo
    assolutamente rimanere nell'anonimato

    Siete liberi e vi autorizzo a dare i miei
    dati alle autorità.

    Mi chiamo Mura Giorgio, sono nato a genova il 10/01/1965, ivi residente
    per motivi economici; in questo periodo abito in piazza Sant'Antonio 4, a
    Santulussurgiu in provincia di Oristano.



    Grazie per l'attenzione, rinnovo i miei saluti.
    Ultima Modifica 30/12/2015 14:33 da luxlux.
    03/06/2012 22:03 - 30/12/2015 14:29 #508 da luxlux

  • Moderator
  • Moderator

  • Messaggi: 3357
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti: 356

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 06 Gen 1978
  • Ciao mura grazie per la tua esperienza condivisa con tutti.

    Ho moderato i nomi e cognomi per come è riportato nei termini d'uso del sito internet.


    Innanzi tutto che tipo di contratto ti è stato fatto ?

    Il tipo di lavoro che hai svolto è da rappresentante, ma credo che non sia il tuo caso, forse sei stato inquadrato come procacciatore di affari.

    Non conoscendo la tua storia in prima persona, mi domando il perché ti ha "sbattuto fuori" forse c'era qualcosa che non andava, forse troppi pochi contratti stipulati, comunque sia, queste cose devono essere presenti nel contratto stipulato.

    Sappi che se un rappresentante effettua una vendita di un prodotto che non corrisponde al vero, è punibile con la detenzione, non si può dire che un orologio fa il caffè (mentre in realtà non lo fa).

    Su due piedi ti consiglio di prendere in mano il contratto che ti hanno stipulato e con quello andare presso la guardia di finanza a te più vicina e raccontare quello che ti è successo.

    Se è tutto in regola (a livello contrattuale), l'azienda è obbligata a riconoscerti la provvigione su i clienti procacciati, se non lo fa contatta un avvocato serio e inizia tranquillamente la causa, in quanto essendo nella ragione verrai pagato ed anche con gli interessi. (basta aspettare il tempo dovuto per i processi).

    Se invece non hai un contratto valido in quando eri in nero oppure il contratto con te stipulato non rispecchia il lavoro svolto, (inizi a fare il segno della croce, il tuo datore di lavoro), in quanto "la mazzata" giuridica sarà bella pesante.

    Tienici aggiornati, un abbraccio.
    Ultima Modifica 30/12/2015 14:29 da luxlux.
    Tempo creazione pagina: 0.191 secondi

    Viribus Unitis

    Donazioni tramite Paypal.me

    Donazioni per la gestione, la manutenzione, l'hosting e il dominio per denunceitaliane.it.

    Per aiutarci a mantenere attivo denunceitaliane.it puoi utilizzare il seguente link paypal.me/denunceitaliane

    Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

    Grazie per il tuo supporto.