Il titolare del sito internet e chi per esso collabora si dichiarano estranei alle questioni date dagli autori nei vari post inseriti

e si offre possibilità di rettifica immediata se non ancora moderata.

info@denunceitaliane.it

(email riservata alle sole moderazioni. Per qualsiasi domanda o esperienza, utilizzare il forum)

Non rispondiamo via email alle varie domande che riceviamo, utilizzate il forum per avere delle risposte.

Leggete i termini d'uso presenti nella home page prima di postare o aprire nuovi topic.

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Domanda non ce la faccio più

Re: non ce la faccio più 16/03/2011 11:28 #110

  • luxlux
  • Avatar di luxlux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 3450
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti 367
Non capisco molto bene quello che mi hai chiesto.

Sai involontareamente ieri da una cassiera che lavora da un altra parte effettiva per la tuo spa padrona del'Eurodespar già sanno che lui a maggio lascia e il supermercato ripassa sotto direzione tuo ; noi lavoratori cosa rischiamo? e cosa dovremmo fare?



Se non ho capito male l'azienda per cui lavori ritorna in proprietà a un'altra azienda.


Se è così, dipende cosa vuole fare l'azienda che entra come proprietaria.

Ho mantiene gli stessi contratti, o li cambia sottoponendoveli e facendoveli firmare.

Se cambia solo il direttore, la situazione rimane invariata.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: non ce la faccio più 17/03/2011 10:53 #111

  • katiab
  • Avatar di katiab Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 7
  • Ringraziamenti ricevuti 0
:huh: i'EURODESPAR fa parte della famigli TUO e secondo le informazioni in mio posssesso il mandato preso dall'attuale mio datore di lavoro scadrà fra 3 anni ma con le poche entrate che fa ridarà indietro il mandato alla TUO spa e questa riprenderà possesso del supermercato, a detta di un dirigente della Tuo gli attuali lavoratori del supermercato verranno assorbiti dalla ditta subbentetrice ma vorrei sapere se quest'ultima con il subbentro cambierà anche i contratti?
GRAZIE

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: non ce la faccio più 17/03/2011 12:30 #112

  • luxlux
  • Avatar di luxlux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 3450
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti 367
E' un diritto del lavoratore "ceduto" conservare tutti i diritti e le condizioni economiche possedute con il precedente datore di lavoro.

Per le mansioni dovrai verificare, sulla base delle notazioni contrattuali, che le diciture delle
mansioni dei due contratti di lavoro siano corrispondenti.

Per quanto riguarda la retribuzione evidentemente dovresti poter conservare il precedente trattamento retributivo anche riguardante le retribuzioni differite.

Ogni contratto di lavoro che viene stipulato non può offrire meno del contratto collettivo nazionale di lavoro.

Ti lascio il link verso wikipedia per delucidazioni:

it.wikipedia.org/wiki/Contratto_Collettivo_Nazionale_di_Lavoro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: non ce la faccio più 17/03/2011 14:20 #113

  • katiab
  • Avatar di katiab Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 7
  • Ringraziamenti ricevuti 0
grazie e per ora sto buona ma altrimenti chiederò informazioni ciao e grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: non ce la faccio più 17/03/2011 16:13 #114

  • luxlux
  • Avatar di luxlux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 3450
  • Karma: 74
  • Ringraziamenti ricevuti 367
Figurati grazie a te e tienici aggiornati.

Ciao e in bocca al lupo !!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: SaugKing
Tempo creazione pagina: 0.219 secondi
Powered by Forum Kunena

Viribus Unitis

Donazioni tramite Paypal.me

Donazioni per la gestione, la manutenzione, l'hosting e il dominio per denunceitaliane.it.

Per aiutarci a mantenere attivo denunceitaliane.it puoi utilizzare il seguente link paypal.me/denunceitaliane

Non utilizzando pubblicità all'interno del sito internet dipendiamo completamente dalle donazioni.

Grazie per il tuo supporto.